Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Il Licoli 2

Vi ricordate il precedente post sulla creazione di Tino, il mio primo lievito madre? Eccovelo!

https://pizza2010.wordpress.com/2022/01/10/il-licoli/

Tino ha mangiato tutti i giorni per una settimana 1:1:1…ma cosa vuol dire? Che ogni giorno l’ho rinfrescato della stessa quantità di acqua e di farina 00 pari al suo peso.

Nello specifico prendevo 50 grammi di lievito, 50 grammi d’acqua tiepida e 50 grammi di farina e mescolavo il tutto. Il giorno successivo prendevo 50 grammi del licoli (il resto lo buttavo via) e ripetevo l’operazione. Sempre lasciandolo a temperatura ambiente!

Dopo circa una settimana, invece del solito rinfresco 1:1:1, ho fatto un doppio rinfresco ( gli ho dato la pappa due volte al giorno) per due giorni per renderlo più attivo.

A questo punto ho fatto un rinfresco giornaliero 1:1,5:1,5 o 1:2:2 (non mi ricordo 😅 ma cambia poco) per due giorni e ho notato che era molto attivo nonostante la quantità di acqua e farina fosse superiore al suo peso ed ho capito che era pronto per pianificare. Da adesso può essere coperto e messo in frigo e nutrito ogni 10 giorni circa.

L’elastico sta sempre ad indicare il livello iniziale dopo il rinfresco

Nel prossimo post della serie licoli vedremo come utilizzarlo al meglio.

Dopo questo post abbastanza noioso, lo è stato anche per me scriverlo, vi chiedo cortesemente di commentare festosi e festanti qualora ne abbiate voglia! 😉

Pubblicità

Pubblicato da alepizza910

Pizzaiolo Torino

7 pensieri riguardo “Il Licoli 2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: