Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

DOP e IGP

La sigla DOP sta per Denominazione di Origine Protetta, IGP invece sta per Indicazione Geografica Tipica…ma cosa vogliono dire e che differenza c’è?

“Per ottenere il marchio DOP la produzione e la trasformazione del prodotto devono avvenire nell’area geografica determinata. Nel caso dei prodotti IGP si fa riferimento alla fase di produzione e/o trasformazione e/o elaborazione che devono avvenire in un dato territorio.”

“Il marchio DOP indica che tutto il processo produttivo, dalla prima all’ultima fase, deve avvenire nella zona stabilita, per ottenere invece il marchio IGP basta che una singola fase del processo produttivo avvenga nella zona di riferimento. Per tutti e due i marchi va comunque provata l’origine “storica” nei territori oggetto della denominazione.”

Bla, bla, bla…per esempio, la Bresaola della Valtellina è un prodotto IGP perché ottenuto da carni di animali non allevate in Valtellina ma seguendo metodi di produzione tradizionali di quella zona e usufruendo del clima particolarmente favorevole alla stagionatura. Se invece la nostra bresaola venisse prodotta con carni di animali allevati in Valtellina allora ci troveremmo di fronte a un prodotto DOP.

Mamma mia che cosa complicata 🥴 ma comunque sia commentate festosi e festanti e datemi suggerimenti per i prossimi posts 😉.

Pubblicità

Pubblicato da alepizza910

Pizzaiolo Torino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: